Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione del sito se ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni sui cookie e su come modificare le impostazioni del browser, si rimanda alla sezione Privacy.

La nostra XIV edizione 2021-2022 si intitola “Serbia: visioni, parole e musica alle porte dell’Europa“. Ridiamo il benvenuto alla direzione artistica del regista Paolo Zucca.

Sabato 18/12/21 18h00 è partita l’anteprima. A Solarussa - Casa Naitana, il lungometraggio ‘Cercando Grazia’ di Maria Grazia Perria e il cortometraggio ‘L’uomo del mercato’ di Paola Cireddu, in presenza delle registe.

Le foto qui sopra nello slider: riprese alla Manifattura Tabacchi di 'Cercando Grazia' di Maria Grazia Perria (foto di Alberta Raccis); Marisa Serra nella camera da letto del museo deleddiano; la regista Maria Grazia Perria (foto di Giulia Camba); still da 'Cercando Grazia'; parte del poster di 'Cercando Grazia'; l'attore serbo Lazar Ristowski (foto tratta da 'Wall of Celebrities'); la regista Paola Cireddu; still dal corto 'L'uomo del mercato' di Paola Cireddu.

 

La XIII edizione, “CINEASTE, PASTORE, EMIGRATE - Sardegna, Shetland e isole remote”,
si è conclusa nell'ottobre 2020. 
Più in basso, alcune interviste realizzate durante il festival a cura di Salvatore Taras e Annamaria Cicerchio.

Intervista a Tomaso Mannoni

Intervista a Marco Antonio Pani

Intervista a Salvatore Mereu

Intervista alla regista e ricercatrice Luisa Cutzu

Intervista alla regista Gabriella Rosaleva

Intervista a Giovanni Columbu

Franca Farina (Cineteca Nazionale, CSC - Roma) racconta del film 'Altura' di Mario Sequi

Intervista alla regista Anna Kauber

Intervista a Efisia Podda, pastora di Arbus

Antonella Puddu e Michela Anedda, direttrici artistiche della XIII edizione di terre di confine

Mario Tendas, sindaco di Solarussa, su terre di confine filmfestival

Antonello Zanda, direttore del CSC della Cineteca sarda

© 2017 Su Disterru ONLUS. Tutti i diritti riservati.