Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione del sito se ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni sui cookie e su come modificare le impostazioni del browser, si rimanda alla sezione Privacy.

PROTAGONISTI 2019

Pablo Larraín

Regista, sceneggiatore e produttore

Nasce a Santiagonel 1976. Studia comunicazione all'Universidad de Artes, Ciencias y Comunicación (UNIACC) di Santiago. Fonda "Fabula", società di produzione audiovisiva e pubblicitaria. Nel 2005 dirige il suo primo film, Fuga. Nel 2007 la sua seconda opera, Tony Manero, è presentata al Cannes e vince numerosi premi tra cui quello di miglior film al Torino Film Festival. Nel 2010 dirige il film Post Mortem, cronaca del golpe cileno del 1973 dal punto di vista di un funzionario dell'obitorio di Santiago. Nel 2012 esce No - I giorni dell'arcobaleno, film sul plebiscito cileno del 1988 (e terzo a chiudere la trilogia sulla dittatura), che riceve una nomination agli Oscar nella categoria miglior film straniero. Nel 2013 è membro della giuria della 70ª Mostra di Venezia. Nel 2015 esce Il club, Gran premio della giuria al Festival internazionale del cinema di Berlino. Nel 2016 esce Neruda, in concorso a Cannes nella sezione "Quinzaine des Réalisateurs". Nello stesso anno esce Jackie, un film biografico, interpretato da Natalie Portman: riceve il premio per la migliore sceneggiatura alla 73ª Mostra di Venezia e tre candidature ai Premi Oscar nella categoria Miglior colonna sonora, Migliori costumi e Miglior attrice protagonista a Natalie Portman. Al festival saranno proiettati No - I giorni dell'arcobaleno e El club.

 

© 2017 Su Disterru ONLUS. Tutti i diritti riservati.