Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione del sito se ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni sui cookie e su come modificare le impostazioni del browser, si rimanda alla sezione Privacy.

PROTAGONISTI 2019

Massimo Loi

Regista
sarà presente al festival

Nasce a Milano nel 1979 ma vive in Sardegna fino a 18 anni, dove realizza due corti, Il Varco e Rimorso, presentati in rassegne dedicate agli under 18. Nel 2004 si laurea in Scienze della Comunicazione e realizza due corti, Valentine's day e La chiave neutra, il mediometraggio La scatola delle illusioni, prodotto dall'Università, e il doc Viaggio nei luoghi del Cinema, autoprodotto, tesi di laurea sperimentale. Dal 2005 lavora a Roma: assistente alla regia per il cinema (La Vita Oscena di Renato De Maria), serie tv (Il Maresciallo Rocca, Crimini, Le Mani Dentro la Città, L'allieva, Sorelle) spot di successo (10 e lotto diretta da Paolo Genovese), e videoclip musicali (Sottocasa di Max Gazzè). Nel 2008 dirige il doc Cabras - Luci Suoni Colori, prodotto dal Comune di Cabras e presentato a scopo promozionale alle fiere del turismo nazionali e internazionali. Nel 2013 dirige e produce insieme a Gianluca Mangiasciutti il corto Senzaria, selezionato al RIFF Rome Independent Film Festival. Sempre con Mangiasciutti dirige nel 2015 Dove l’acqua con altra acqua si confonde, candidato nella cinquina finale per il miglior corto ai David di Donatello e al Globo d’Oro e vincitore del Premio Studio Universal al Festival Maremetraggio. Insieme continuano la loro collaborazione con il corto A girl like you (2016), selezionato tra gli altri al Foyle Film Festival (festival che qualifica per l'Oscar), ai Nastri d'Argento e alla 74° Mostra del Cinema di Venezia (Giovani Autori Italiani). Il suo ultimo corto, nuovamente diretto insieme a Gianluca Mangiasciutti e selezionato al Cleveland Int. Film Festival, al St. Louis Int. Film Festival e al Tirana Int. Film Festival (che qualificano per l'Oscar) oltre che al Int. Short Film Festival in Drama (che qualifica per gli EFA), è Je ne veux pas mourir (2018), che verrà proiettato al festival. 

 

© 2017 Su Disterru ONLUS. Tutti i diritti riservati.