Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione del sito se ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni sui cookie e su come modificare le impostazioni del browser, si rimanda alla sezione Privacy.

protagonists

Maite Alberdi

Regista, produttrice, sceneggiatrice e critica cinematografica

Nata a Santiago nel 1983, ha conseguito una laurea in Estetica e in Comunicazione Sociale presso l’Università Cattolica Pontificia del Cile, di cui è diventata la regista audiovisiva. Insegna regia documentaria in diverse università.
I suoi scritti di critica sono pubblicati nel sito La Fuga, una rivista di studi cinematografici fondata nel 2005 a Santiago come spazio di dibattito e riflessione accademica su materiali inediti in ambito cinematografico. Ha collaborato alla stesura del libro Teoria del cinema documentario in Cile: 1957-1973. È stata invitata come membro dell’Accademia dell’Arte e della Scienza Cinematografica nel giugno 2018. Il suo lavoro più recente è la produzione del film Los Reyes, che segue la vita di due cani randagi. Come regista, Maite Alberdi mostra particolare interesse allo studio introspettivo dei personaggi, spesso lavorando con loro per diversi anni, instaurando una relazione duratura. Il suo stile deriva dalla narrazione di storie di vita quotidiana di piccole realtà, focalizzando la sua attenzione su tematiche quali la disabilità e l’emarginazione.
Al festival verranno proiettate le sue opere Yo no soy de aquìLos Niños La Once.

 

© 2017 Su Disterru ONLUS. Tutti i diritti riservati.