Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione del sito se ne accetta l'utilizzo. Per maggiori informazioni sui cookie e su come modificare le impostazioni del browser, si rimanda alla sezione Privacy.

protagonists

Nello Rubattu

Scrittore
sarà presente al festival

Nato a Sassari nel 1951. Giornalista, addetto stampa e redattore, ha lavorato a Bologna, Bruxelles, Milano, Pavia e Varese, e dal 2010 vive tra Bologna e la Sardegna. ll suo primo romanzo sassarese è Hanno morto a Vinnepaitutti (2006). Seguono Gli anni sospesi (insieme a Giuseppe Porcu, 2008), racconto di una prigionia a Dachau; Pierre (2011), memorie di un ambulante giramondo di Piazza Tola; Baia delle canne (2014), un breve romanzo ironico sul saccheggio delle coste della Sardegna; Nuddadifà (2015), un giallo sassarese; Alexandrina (2016), il viaggio di due ragazzi dalla Romania alla vecchia Sassari; Il Cavalier Marras (2017), nuova avventura dell'investigatore di Nuddadifà. Dal 2005 al 2016 è stato presidente della Onlus "Su Disterru", che ad Asuni sta dando vita al MEA - Museo e centro di documentazione sulle culture migranti. Sempre ad Asuni, dal 2005 è tra gli ideatori di terre di confine filmfestival e dell’incontro internazionale di artisti, poeti, performer e scrittori Parole e visioni intorno al viaggio.

 

© 2017 Su Disterru ONLUS. Tutti i diritti riservati.